Galaxy S5, Galaxy Note 4 e Galaxy Note 4 Edge

Galaxy Note 4, Galaxy Note Edge ricevono una patch di sicurezza

L’azione legale portata avanti dall’Associazione Olandese dei Consumatori nei confronti di Samsung inizia dare dei frutti, due mesi fa, infatti, un gruppo di utenti si era lamentato di non ricevere sufficiente supporto per alcuni dispositivi top di gamma, accusando l’azienda sud coreana di essere troppo lenta nel rilascio degli aggiornamenti.

Proprio dall’Olanda – e dal Regno Unito – è partito il roll out della patch di sicurezza di marzo per gli smartphone “ex” Top di Gamma Samsung Galaxy S5, Galaxy Note 4 e Galaxy Note Edge che, in attesa di Marshmallow, ricevono finalmente un aggiornamento che mancava – in alcuni mercati – addirittura dal mese di dicembre.

Così come altre case, anche Samsung aveva garantito ai propri utenti il rilascio di update di sicurezza a cadenza mensile, limitando al momento tale azione al solo continente europeo.

La pagina ufficiale di Samsung Mobile dedicata al processo di Security Maintenance Release non è ancora stata aggiornata, non specificando dunque i dettagli della patch.

Per verificare manualmente la disponibilità dell’update è necessario accedere a Impostazioni > Info sul telefono > Aggiornamenti di sistema.