Samsung Galaxy Note 4

Galaxy Note 4: questi i nuovi impressionanti benchmark

Il Samsung Galaxy Note 4 si sta lentamente prendendo il posto che gli spetta, ossia, il re dei phablet, dopo un confronto a suon di benchmark con il concorrente iPhone 6 Plus, arrivano nuovi confronti, questa volta, con altri device.

I test sono stati fatti principalmente sull’uso quotidiano e soprattutto sul browsing, due funzioni che come sappiamo sono alla base di qualsiasi smartphone moderno in modo da poter dare un risultato quanto più distante dalla linea teorica, classica di come sappiamo la stragrande maggioranza di tutti i benchmark che circolano in rete, e quanto più vicina alla linea pratica, ossia, quella che ci troviamo davanti giorno per giorno.

Samsung Galaxy Note 4

Samsung Galaxy Note 4

Risultati che possiamo definire umilianti per la concorrenza, basti pensare che i punteggi con il browser stock hanno dato un risultato quasi quadruplo rispetto agli altri concorrenti dello stesso testing!

Cosa  diversa però per i restanti test, i quali hanno visto il Galaxy Note 4 come lievemente inferiore rispetto alla concorrenza, non un risultato di netta inferiorità certo, ma non ha certo brillato considerando soprattutto l’hardware offerto da questo device, soprattutto per quanto riguarda le applicazioni 3D e le relative animazioni di sistema, come anche i tempi di accensione del display e il suo aggiornamento, anche se per quest’ultimo c’è da tener presente la risoluzione nettamente più alta di qualsiasi altro phablet in commercio, ciò come ben sappiamo, da un notevole handicap al device in quanto la scheda video è costretta a renderizzare quasi il doppio dei pixel.

I risultati sono nell’infografica a seguire, clicca per ingrandire le immagini: